mercoledì 9 marzo 2011

dalla testa ai piedi

"cenere in testa e acqua sui piedi
tra questi due riti si snoda la strada della quaresima. 
apparentemente, poco meno di due metri. ma, in verità, molto lunga e faticosa.
perché si tratta di partire dalla propria testa per arrivare ai piedi degli altri.
a percorrerla non bastano i quaranta giorni che vanno dal mercoledì delle ceneri al giovedì santo. occorre tutta una vita, di cui il tempo quaresimale vuole essere la riduzione in scala." 
(don tonino bello)

buon cammino. 

12 commenti:

  1. Bellissime parole!
    Don Tonino Bello è proprio bravo!
    Le utilizzeremo per spiegare meglio la quaresima ai nostri bambini del catechismo!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo pensiero di don Tonino Bello...e quanta verità nella semplicità dele sue parole.
    Claudia

    RispondiElimina
  3. Buon cammino anche a voi!

    RispondiElimina
  4. Buon cammino anche a te e grazie per aver condiviso con noi questo pensiero;)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  5. Grazie. Mi ci voleva. Buon cammino!

    RispondiElimina
  6. Se ti fa piacere passa da me, ti ho dediacto un premio. Sei davvero molto brava!
    Un bacio Giulia

    RispondiElimina
  7. Grazie per queste parole che mi hai regalato, ne avevi bisogno senza saperlo :-)
    Buon cammino anche a te

    RispondiElimina
  8. ...ehmm volevo dire "avevo bisogno" non "avevi" ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    sono passata a farti un salutino e ho letto un po' di post. Brava, mi piacciono questi pensieri.
    Se vuoi ricambiare la visita...
    http://nonsolopupazzetti.blogspot.com

    A presto!
    Franca

    RispondiElimina

lunga è la foglia, stretta è la via...
dite la vostra, che ho detto la mia!