lunedì 1 aprile 2013

Eco-craft tour: memory sonoro riciclando i tappi di plastica

Primo del mese, giorno di eco-craft tour. 
Questa volta diamo nuova vita a tappi e coperchi. 
Io ne ho un cassetto pieno: grandi, piccoli e di tanti colori.

Ho pensato di costruire un memory per Noemi, un memory sonoro.
Del memory classico e di tutte le sue possibili declinazioni avevo parlato qui, qui e qui.

Ma per educare l'orecchio all'ascolto (e la bocca al silenzio) un memory sonoro è l'ideale. Ecco come ho fatto:

ho preso 24 tappi identici, i miei sono delle bottiglie del latte.
Ho inserito all'interno di due tappi piccoli oggetti e ho sigillato con del nastro adesivo colorato, in modo da formare un bussolotto o -se volete- una piccola maracas!
Controllate che i suoni siano effettivamente distinguibili tra loro.

Alcune idee su cosa inserire nel memory: chicchi di riso o mais, sale,una graffetta, un fagiolo o una bacca, della pasta, una pallina di carta, un tappo più piccolo, un dischetto di cartone... un bussolotto può anche essere lasciato vuoto per simulare il suono preferito dalle mamme: il suono del silenzio :-)

Ora basterà disporre i bussolotti sul tavolo e giocare secondo le regole del memory classico.




Ecco qui le altre partecipanti al tour, correte da loro per altre ispirazioni:
Alessia - Scrap&Craft: tavolozza da pittore riciclando i coperchi
Doria - Un'idea nelle mani: un puntaspilli da un tappo di plastica
Barbara - Speedy Creativa: portachiavi con tappi di plastica
Laura - Is Laura: ciondolo con tappi di plastica
Cristina - Ork'idea Atelier: scacciapensieri con tappi e coperchi riciclati

E adesso tocca a voi... date vita alle vostre creazioni con tappi e coperchi e non dimenticate di segnalarle sul blog di Alessia!

18 commenti:

  1. Ohhh perfetto anche con i bambini del campo estivo!!!

    RispondiElimina
  2. Tu fai sempre cose molto carine per i bambini, lo sai?!

    RispondiElimina
  3. Che bello, mi piace tantissimo!!!
    Veramente molto molto bello :)

    RispondiElimina
  4. Wow il memory sonoro è davvero unico. Una fantastica idea!!

    RispondiElimina
  5. ma che bella idea!! buona pasquetta, vale

    RispondiElimina
  6. che idea geniale, complimenti!
    buona giornata :)

    RispondiElimina
  7. Ma che bello... adatto a tutti direi! Anzi, soprattutto ai grandi che sono disabituati all'ascolto! ;)

    RispondiElimina
  8. Questa idea mi piace davvero molto! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  9. Bellissima idea che cercherò di ricreare con i nipotini
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  10. mi piace moltissimo questo utilizzo, stimola moltissimo!!! Peccato non aver fatto questo gioco quando avevo i bimbi piccoli ..."troppo forte" il bussolotto con il "suono" preferito dalle mamme =D =D =D
    Ciao Linda!
    Silvia

    RispondiElimina
  11. bellissima bellissima idea... ma non ho capito una cosa: secondo il memory ce ne dovrebbero essere due, di tappi con lo stesso contenuto, giusto? per fare lo stesso suono... è così anche nel tuo?

    RispondiElimina
  12. no va beh ma bellissimo. Brava

    RispondiElimina
  13. Grande questa idea!!!! :)
    Secondo me piacerà un sacco anche a Riccardo!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao!! Complimenti per il tuo blog che seguo sempre!! Sono stata irretita in una iniziativa fra blog… e allora coinvolgo anche te: visita la mia pagina che c’è un “premio” per te! http://lavaligiadellabisnonna.blogspot.it/2013/04/premio.html

    RispondiElimina
  15. geniale vorrei provare a riproporla ai miei bimbi ma ne dovremo bere di latte !!!!!
    a presto

    RispondiElimina
  16. Che bello, ho letto che di mestiere fai la facilitatrice linguistica!
    Anche a me piacerebbe insegnare italiano agli stranieri come professione, ma per ora mi accontento del volontariato, come ho scritto qui: http://laperlanerabijoux.blogspot.it/2013/04/mamma-africana-con-bambino.html e qui: http://laperlanerabijoux.blogspot.it/2013/04/donne-mediatrici-di-cittadinanza.html
    Sono contenta di conoscere persone che hanno i miei stessi interessi!
    Se vuoi passare dai miei blog sei la benvenuta!

    RispondiElimina
  17. bella questa idea potrei farli per la mia nipotina.... ma prima dovrò cercare di raccogliere dei tappi....

    RispondiElimina

lunga è la foglia, stretta è la via...
dite la vostra, che ho detto la mia!