giovedì 20 ottobre 2011

Matita-segnalibro in feltro: cucIMPARA

Finalmente riapre cucIMPARA, la scuola di cucito semiseria di "con il cuore e le mani". (Tutti gli arretrati li trovate QUI)

Dopo avervi fatto sudare con il memory oggi vi propongo un progetto davvero facile e veloce, adatto anche a chi prende in mano l'ago per la prima volta: le matite-segnalibro in feltro.
 segnalibri1

Innanzitutto armatevi dell'occorrente:
- feltro colorato (basta una striscia di 4cm x60cm)
- pannolenci marrone chiaro
- filo da cucito marrone
- velcro adesivo "maschio" (basta una quadrato di circa 1,5cm di lato)
- attrezzi base (forbici, ago...)
- macchina da cucire (non indispensabile)

Ecco, siamo pronte per cominciare. Sappiate che questo sarà un cucIMPARA SCHIZZATO, in ogni senso. (quando ho realizzato le matite non credevo che avrebbero avuto tanto successo e non ho fatto fotografie)

Mano alle forbici, buon lavoro!


matitasegnalibroPICCOLO
  
1) Ricavate dal feltro una striscia lunga 60 cm e larga 4 cm. Una delle due estremità va “appuntita”, secondo le misure riportate nel disegno. Dal pannolenci ricavate la sagoma “dentellata”, basta servirsi del feltro come modello, ricalcate la parte della punta e poi arrotondatela a mano libera.

2) Con la macchina da cucire (o a mano) cucite due linee parallele (dovrebbero dividere grossomodo la matita in tre parti uguali).

3) Con una semplice colla stick incollate il pannolenci marrone sul feltro, in questo modo non si sposterà mentre lo cucite ;-)

4) Con dei piccoli punti lanciati fissate il pannolenci al feltro. Se avete un po’ di pazienza, cercate di non sbucare sul retro del feltro ma di fissare i punti all’interno (sono stata spiegata?). In questo modo i punti non saranno visibili dietro!

5) Sul retro del segnalibro, immediatamente sopra la punta fissate un bollino di velcro adesivo maschio (la parte che punge!)

6) Fate schiattare d’invidia amici e parenti con il vostro segnalibro…


Tutto chiaro? Per consigli, dubbi e chiacchiere lasciate un commento qui sotto.Compito a casa per il fine settimana che si preannuncia grigio e piovoso: creare la vostra personalissima e personalizzata matita-segnalibro (linkate qui sotto eventuali post, sarò felice di passare a dare un’occhiata!)

45 commenti:

  1. wow....ma è troppo carino...io adoro leggere..ho un segnalibro per ogni libro che leggo..penso che anche questo ..andrà a far parte della collezione
    grazieeee
    Ciao
    Anna Dipaola :)

    RispondiElimina
  2. Che carinoooooo!!!! Ho già in mente a chi regalarne uno!!! Grazie del tutorial, semplice e chiaro!!!

    RispondiElimina
  3. Che bella idea... forse non la realizzo questo finesettimana ma di certo per Natale sì... ho un po' di pensierini da fare ai numerosi nipoti della mia metà.
    Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. bellissime!brava linda!gemma

    RispondiElimina
  5. Bellissimo e bravissima!!! Grazie
    E' decisamente ora di spolverare la macchina da cucire ... ma come faccio a fare tutto!! :)
    ciao
    baci
    Maeva

    RispondiElimina
  6. ciao linda, domanda..dove li prendi i bollini di velcro?
    grazie :)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo, Linda!!! (Anch elo schizzo! Sei una super grafica!)

    RispondiElimina
  8. Ciao LInda!Grazie per le spiegazioni del segnalibro, lo faro' sicuramente!
    Michela

    RispondiElimina
  9. Wow!!! E' davvero stupendo, Linda!! E voglio proprio provare a farlo questo meraviglioso segnalibro feltroso... Grazie di cuore!!!
    Un abbraccio
    Dona

    RispondiElimina
  10. @Maeva: per il problema "come faccio a far tutto" purtroppo non ho tutorial, ma sono sicura che ce la farai ;-)

    @Fate: i bollini li avevo trovati al LIDL l'anno scorso, la mia filosofia del "compra che prima o poi verrà utile" questa volta è servita! Sinceramente non so se li vendono anche in merceria.

    @Anna: ammetto che sono stranamente soddisfatta del mio disegno, non sono un granchè come illustratrice ma questa volta me la sono cavata, dai!

    RispondiElimina
  11. Bellissimo! :)
    Questo dovrei riuscire a farlo in fretta... i memory son ancora in lavorazioneeee... ma entro l'anno mi impegno a finirli!!! ;)

    ciao ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  12. Grazie, molto chiaro tutto, un bacio M.Pia

    RispondiElimina
  13. Non sei un granché come illustratrice? Non fare la falsa modesta...il disegno è bellissimo e pure chiaro!

    Farò di sicuro i tuoi "matitoni"
    Ciao Ciao

    ilcestinodimarta.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. Mi piaceeeeeeeee!!!!
    Grazie per l'idea!!! ma il velcro serve solo la parte che punge??

    RispondiElimina
  15. Bellissimo! Grazie!

    RispondiElimina
  16. @Dark Fee: sì, basta il "maschio" perchè il feltro è morbido e si appiccica. TRa l'altro in questo modo il segnalibro si può regolare anche per libri di misure diverse!

    RispondiElimina
  17. Che bello questo progetto!!! Oggi pomeriggio mi ci metto d'impegno per realizzarlo!
    Claudia

    RispondiElimina
  18. ciao! che spettacolo queste matite e che spettacolone la scuola di cucito!e il memory!! mi hai conquistata!
    verrò a trovarti ancora e ancora.
    ps. le matite sono un ottimo pensiero per natale, o no?
    a presto ciao

    RispondiElimina
  19. Vado a ordinare il feltro!!!! E poi mi metto all'opera (e prometto di non impiegarci tanto come con il memory!)

    RispondiElimina
  20. bellissimo progetto sicuramente da fare!!!!!!
    complimenti per le spiegazioni schizzate
    La Fede =^.^=

    RispondiElimina
  21. Aroposito di acquisti, ma tu il feltro lo compri su internet e se sì dove?

    RispondiElimina
  22. Che spettacolo!!!!!!!! di nuovo cucIMPARA!!!!!!!! ne avevo proprio bisogno.. spero di riuscire a mettermi all'opera alla svelta!!! grazie ancora

    Fatina Benedetta

    RispondiElimina
  23. @CartaCAnta: no, io lo compro da GS scampoli, c'è un negozio a inque minuti da casa mia. Guarda qui: magari ne hai anche tu uno nelle vicinanze http://www.giessescampoli.com/negozi.html

    RispondiElimina
  24. Mannaggia, non ho neanche un cm. di feltro! Con cosa posso sostituirlo?
    Grazie.
    Anna Maria

    RispondiElimina
  25. ma il feltro un po' più leggero serve, vero?? mi manca il maschio del velcro.. e se faccio tutto con il pannolenci?? :-))

    RispondiElimina
  26. @Anna Maria e Roby: al posto del feltro il pannolenci è un po' leggero credo, però si può provare, eventualmente si può provare a usarlo doppio (in questo caso: riportare la sagoma della matita sul pannolenci, metterlo doppio e cucire sulla linea disegnata senza lasciare aperture,tagliare il panno in avanzo tenendosi a 2/3mm dalla cucitura e proseguire come sopra)
    Non saprei con cos'altro sostituirlo il feltro perchè serve un materiali che si attacchi al velcro.

    RispondiElimina
  27. Ma che bello! devo proprio provare a rifarlo! Grazie del tutorial! Maela

    RispondiElimina
  28. Davvero carino questo progetto!!! Brava Linda e grazie!
    Ciao Clod

    RispondiElimina
  29. Grazie Linda stai diventando il mio guru!!!

    RispondiElimina
  30. sono semplici ma davvero d'effetto...quello che piace a me...veloce da creare ma porprio belli da vedere....son capitata qui per caso...sei assolutamente da seguire...intanto questo lavoro è segnato e credo che sarà da fare :D
    io bloggherina neo-nata....spero che vieni anche tu a sbirciare il mio bloggherino neo-nato.....io ti seguirò con molto interesse...
    ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  31. che belle queste matite!
    adoro i segnalibri, sopratutto quelli fai da te!

    RispondiElimina
  32. Il negozio che mi hai segnalato non c'è neanche nella mia regione (sigh) però vicino casa ho un negozio simile, proverò lì.
    La prossima settimana mi darò al cucito, prometto!!!!

    RispondiElimina
  33. Bellissimo e soprattutto utilissimo! Grazie

    RispondiElimina
  34. Che belle le matite colorate!! E non c'è neanche troppo da cucire... ce la posso fare senza macchina da cucire :) Solo che dalla fiera ho portato a casa un sacco di progetti e ora non so da dove cominciare! Ma prometto che ci metterò meno che con il memory...

    RispondiElimina
  35. il tempo di cercare il velcro e qavrà anche io il mio segnalibro!!!

    RispondiElimina
  36. davvero simpatico questo nuovo progetto!!!

    RispondiElimina
  37. occhei.
    vada per il pannolenci doppio. che ne ho una vagonata :-)

    la storia del fissare i punti all'interno per me è nebulosa. voglio dire, tu sei stata spiegata benissimo (=ho capito che i punti non si devono vedere dall'altra parte) ma non so come si fa.
    però mi sa che colla storia del pannolenci doppio risolvo :-)

    grazie

    RispondiElimina
  38. @singlemama: praticamente quando infili l'ago da sopra anzichè scendere diritto fino a sbucare sul lato opposto devi "deviare" e uscire lateralmente. è una delle classiche cose molto più facili a farsi che a dirsi! comunque sì, con il doppio strato di pannolenci non hai questo problema!
    p.s. poi mi fai sapere come vengono con il pannolenci doppio?

    RispondiElimina
  39. ribadisco, tu ti spieghi benissimo. sono io che tra il dire e il fare... ahahahah.

    vabbé.

    ps: poi ti dico, sì. :-)

    RispondiElimina
  40. E'davvero un'idea carinissima, colorata, vivace...allieta la vista!Grazie

    RispondiElimina
  41. Ce l'ho fatta!!! In tempo per la festa del papà!!!!http://accidentaccio.blogspot.com/2012/03/per-la-festa-del-papa-il-mio-pero.html

    RispondiElimina
  42. Che bello! Ieri ho ricevuto in regalo la mia prima macchina da cucire!
    Ho sempre cucito a mano, ho buona manualità...ma zero meno a macchina!
    Inizierò con queste! Grazie, hai una nuova fan ;)
    Sara

    RispondiElimina

lunga è la foglia, stretta è la via...
dite la vostra, che ho detto la mia!