martedì 31 gennaio 2012

Liberiamo una ricetta: maionese e varianti

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a un'amica. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web.


Oggi ho voluto mettermi alla prova con la maionese fatta in casa, preparazione temutissima: le uova che impazziscono, la salsa che non si forma... Io mi ero sempre tenuta a debita distanza dalla tentazione di provarci ;-)
Invece, udite udite, ho scovato una ricetta infallibile e talmente facile che possono davvero riuscirci tutti. La ricetta completa la trovate qui. Però in sostanza si tratta di armarsi di un frullatore ad immersione con bicchiere, mettere nel bicchiere tutti gli ingredienti (uovo, sale, limone e olio), frullare e stop. Davvero, provare per credere.


Poi... va' dove ti porta la gola! La varianti sono infinite. 
Io ho fatto una salsa tonnata (frullare una scatoletta di tonno con un'acciuga e qualche cappero e mescolarla alla maionese) e una salsa verde (mescolando del prezzemolo fresco e uno spicchio d'aglio tritati finemente)


Le salse possono essere servite su dei crostini rustici, come aperitivo; o insieme a pesce e verdure al vapore. Oppure potete usare le salse per un'ottima bourguignonne con gli amici.

Ecco, parliamone: la fondue bourguignonne per me è LA ricetta dell'amicizia.
Sarà che la condivisione non è solo simbolica ma anche materiale.
Sarà che la mangio sempre con degli ottimi amici.
Sarà che mentre la carne cuoce c'è tutto il tempo per scherzare, chiacchierare, rilassarsi...

Io la preparo con il brodo di verdure e non con il classico olio bollente, così rimane più leggera e il giorno dopo con il brodo si fa un ottimo risotto! 

Buon appetito e ricordate: c'è sempre un'ottima ragione per una serena e divertente cena fra amici!


40 commenti:

  1. Guarda,ho una fame,che farei la scarpetta con il pane fino a lucidare le ciotole!

    RispondiElimina
  2. Che bella idea! E poi mio marito adora la maionese, chissà che sorpresa fargliela con le mie mani per san valentino :)

    RispondiElimina
  3. La maionese sarà un prossimo tentativo! Ormai con le UOVA non mi ferma più nessuno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che ti devo dire.. prOVA, vedrai quanto è facile, muahahah!

      Elimina
  4. Uh che belle! Eh si ci voglio provare anch'io!!

    RispondiElimina
  5. questa è perfetta per 2 chiacchere tra amiche!

    RispondiElimina
  6. che golosità!!! adoro gli stuzzichini!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Frullatore ad immersione, mai usato da cinque anni ancora inscatolato. Ottima, se è così facile ci provo! Grazie. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È l'occasione giusta per inaugurare il frullatore ;-)

      Elimina
  8. Mai fatta la maionese ma mi sa che ci provo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara, fidati. Più speedy di così è impossibile!!

      Elimina
  9. ahhh la bourgugnonne mi fai ricordare che l'avete mangiata a capodanno e pure noi. Ecco però con il brodo in effetti è + sana direi da provare.
    X la maionese fatta in casa eh la regina era la mia nonna di Delebio, una volta l'ha lasciata in cucina a riposare e trac passa mia sorella e gliela gira tutta, impazzita, con grande arrabbiatura di mia nonna. Non vedo l'ora di fare un salto su, ma avevamo auto fuori uso, e poi io sto sempre raffreddata di brutto. Ma quando verremo ti avviso, un caffè non ce lo leva nessuno. baciiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilaria, ho letto anche sul tuo blog coccolati e riguardati! Certo, quando vieni da queste parti un caffè ce lo dobbiamo proprio prendere.

      Elimina
  10. Cioè, tu davvero mi stai dicendo che basta frullare e stop per fare la maionese? Lo sai vero che questo apre infinite possibilità nella mia mente (e anche nel mio colesterolo)?
    Grazie *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giurin giuretta. Minipimer nel suo bicchiere ben piantato sul fondo, frulli. Fatta. Se non avessi fatto le foto non ci crederei nemmeno io.
      Colesterolo, what's??!?!?

      Elimina
  11. Io la bourguignonne l'ho mangiata persino per capodanno: pochi amici e tanto tempo in attesa della mezzanotte, però sempre con il solito olio!!!
    La prossima volta con il brodo e maionese fatta in casa, con la tua ricetta naturalmente...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi a capodanno, con buoni amici e tante chiacchiere!

      Elimina
  12. ohhhhhh.... fame!!!!! è giusto l'ora dell'aperitivo ^_^

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm..io adoro le salsine!!!

    fata pinella

    ps linda non mi sono dimenticata che dobbiamo passare da te, scusa ma sono incasinata con il lavoro questa settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, quando riesci! Tranquilla ;-)

      Elimina
  14. ohmamma... ci voglio provare anch'io!!

    RispondiElimina
  15. davvero basta frullare tutto? meraviglia :)
    è da un poco che ci pensavo a fare la maionese in casa quasi quasi provo, e anche quella tonnata che adoro!!!

    RispondiElimina
  16. Salsine veramente invitanti.....e sono contentissima che la maionese ti sia venuta bene!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso posso confessarlo: l'uovo non era a temperatura ambiente! ho scaldato un bicchiere d'acqua al microonde e ce l'ho tuffato per 10 secondi. ahahahah!

      Elimina
  17. accipicchia, non una , non due ma ben tre salse a base di maionese, qui c'è solo l'imbarazzo della scelta! secondo me sei riuscita a convincere anche i più riluttanti, brava!

    RispondiElimina
  18. aoro la maionese, sul pane, con i grissimi o con i crakers e non solo la mangerei in mille modi brava tesoro perche non è facile

    RispondiElimina
  19. Queste salsine vanno bene insieme alla classica Bagna Cauda! Che voglia!

    RispondiElimina
  20. Invitanti
    Elisa Z

    RispondiElimina
  21. Non ho mai provato a fare la maionese!!! Brava!

    RispondiElimina
  22. cara te, io a provarci non ci penso perchè sono molto consapevole dei miei limiti, ma verrei volentieri ad assaggiare la tua maionese ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa mentre tu commentavi io mi mangiavo un'ottima salsa deborahhhh con la mia maionese homemade ;-)

      Elimina
    2. seeeeeeeeeeeeeee, mica ci credo ;)

      Elimina
    3. e invece dovresti, ma se mi "sfidi" fotografo gli avanzi!

      Elimina
    4. io ti credo, mi preoccupo per te :) vedo che stai bene e son felice trallallààà

      Elimina
  23. Che buone Linda!!!!
    Te le rubo!! E se vuoi, nel mio blog di cucina c'è un contest sulle salse..puoi partecipare se ti va ^_^
    LA bourghignonne a me piace tantissimo!!! è da parecchio che non la mangiamo..
    Ce la siamo comprata la pentolina lì con piatti, forchettine e ciotole per le salse ma non l'abbiamo usata tantissimo e mo tu mi hai messo voglia ihihihi
    Non sapevo si potesse far con il brodo..da provare!!! ^_^
    Mi spieghi come fai??
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio un normale brodo con carota, patata, cipolla e altre verdure a scelta. Io lo metto in pentola a pressione e cuocio per 40/50 minuti.
      Poi verso il brodo caldissimo nella pentolina (esattamente come con l'olio) e... buon appetito!

      Elimina

lunga è la foglia, stretta è la via...
dite la vostra, che ho detto la mia!