lunedì 23 aprile 2012

Popcorn senza grassi al microonde

Qui lo dico e qui lo nego: sono a dieta.

Cioè non una dieta vera e propria, piuttosto cerco di mangiare vario, sano, poco condito e -soprattutto- evitare cibi spazzatura.

Però, però... quando ti prende la “voglia di qualcosa di buono” è dura resistere. Alla prima mangi una carota, alla seconda anche, alla terza cominciano a spuntarti le orecchie da coniglio :-/

In questi giorni sono alla ricerca di spuntini sani ma anche golosi (AAA si accettano suggerimenti) da alternare a frutta, verdura, yogurt magri e fette biscottate. 

I popcorn per esempio. Non storcete subito il naso, intendo: una volta tolto l'olio i popcorn non sono altro che chicchi di mais, con (poco) sale.

Escludiamo quindi, ovviamente, i popcorn del sacchetto.
Lasciamo padella e olio nella dispensa.
Dimentichiamoci dei sacchetti pre-confezionati da cuocere in microonde.

Tutto quel che ci serve è un forno a microonde un sacchetto di carta, tipo quelli del pane. E dei chicchi di mais ovviamente.
Mettiamo nel sacchetto 1/2 cucchiai di mais per popcorn, ripieghiamo più volte il bordo del sacchetto schiacciando bene.
Mettiamo in forno e accendiamo per 2-3 minuti a 750W.
Dopo un minuto circa sentirete i popcorn che cominciano a scoppiettare!

Appena tolto il sacchetto dal forno mettete una presa di sale, chiudete e sbattete energicamente.
Non essendo per niente unti i popcorn non trattengono molto sale, quindi non c'è possibilità di esagerare nemmeno da quel punto di vista ;-)

Lo snack è servito :-)

23 commenti:

  1. Ma sai da quanto non li mangio?!?! Forse anni.
    Io non ho il micronde quindi ricorrerò al metodo tradizionale che fa molto ricordo !!!! Un kiss

    RispondiElimina
  2. Buonissimi! Io di solito compro al supermercato le buste per il micronde con i chicchi dentro. Però sono costose e troppo grandi. Una volta ho provato ad avvolgere i chicchi in un tovagliolo e li ho messi in micro. Mi si è bruciacchiato il tovagliolo. La carta, visto che tu hai provato, non prende fuoco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il sacchetto (quello in foto era del fruttivendolo) non prende fuoco, nè si rovina... tant'è che io lo riutilizzo più volte. Tranquilla, mi raccomando però non superare i 3 minuti a 750W!
      Ho fatto una prova mettendoli anche in una ciotola e coprendo con pellicola ma evidentemente lo spessore della ciotola ostacolava le onde perchè dopo 3 minuti ne erano scoppiati giusto 3.
      Eh sì le buste de l supermercato costicchiano e poi hanno olio e sale già dentro... questa versione è light!

      Elimina
    2. In effetti avevo pensato a una ciotola ma non ho ancora provato. Devo rimediare dei sacchetti di carta :-)
      Grazie!

      Elimina
  3. ma dai!! io che li brucio sempre nella pentola!! da provare! grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie dell'idea......non ci avevo mai pensato

    RispondiElimina
  5. Ma lo sai che la cantante Madonna l'ha fatta come dieta.....
    E ci credo sono buonissimeeeeee!!
    Un abraccione
    Sabry!!

    RispondiElimina
  6. Che bell'idea golosa!!!
    Proveremo al più presto.
    Un bacione
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  7. io ho una di quelle macchinette che funziona con il principio del phon
    sputa fuori i pop-corn a tutta manetta
    me l'hanno regalata ma è utile perchè non usa grassi aggiunti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io l'avevo da ragazzina, me l'ero fatta regalare per un compleanno. Chissà che fine ha fatto ^_^

      Elimina
  8. Wow non pensavo di poter fare anche così solo con il sacchetto di carta! Ci proverò sicuramente...grazie!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Bella idea..èeccato che se mi becca il mio nutrizionista mi stacca le gambe...anche xè non posso rovinare il lavoro fatto in un anno....cmq io come snack faccio una macedonia senza zucchero ma con spremuta d'arancia e poi uno yogurt....è super e ti riempie fesssssssss...
    Kiss Ilaria

    RispondiElimina
  11. io adoro i pop corn! ottima questa versione light...grazie :)

    RispondiElimina
  12. questa è la genialata dell'anno! grazie per averla condivisa! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eeeeehhh Francy... quante ne so?! Muahahahah :D

      Elimina
  13. Wow!!!Non ci avevo pensato a farli con il sacchetto fai da te!! Li ho sempre presi con il sacchettino già condito. Premetto che a me non piacciono molto i pop corn ma al mio futuro marito si. Quindi glielo faccio così e vediamo cosa mi dice, sicuramente mi sputerà in un occhio non avendo lui problemi di linea, gli piace sentire l'unto, il salato ecc. Ma dimmi, il sacchetto come lo hai chiuso? Semplicemente piegando più volte? Non si apre? E se lo chiudo con il chiudi pacco? C'è il rischio che faccia l'effetto bomba? Grazie per l'idea! Ciao Irina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta ripiegare tre o quattro volte, premendo bene con le dita.

      Elimina
  14. I pop corn al microonde sono la mia droga da ormai più di un anno!!BACI ILE

    RispondiElimina
  15. Ma è un suggerimento stupendo!!!
    Li provo subito!
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Io adoooro i pop corn ! Questa la devo provare sicuramente !
    Grazie !

    RispondiElimina
  17. io come un altra ragazza uso la macchinetta per pop corn che infatti non ha bisogno di grassi e per ultra alternativa io ti consiglio di mangiare una bella porzione di fragole.... oppure se proprio vuoi qualcosa di dolce mangia un pezzo di cioccolata fa bene io ho letto su un articolo che mangiare una fetta di torta al cioccolato aiuta a dimagrire.... poi non so se sia vero... ma cmq io ogni tanto un bell pezzo di cioccolata io la mangio....... un pò perchè ho bisogno di zuccheri e un pò perchè sono troooooooppo golosa! io cmq sono a dieta da 8 anni quindi la mia è seria... un altra cosa io aggiungerei i cereali alla frutta quelli della special k e anche le fette biscottate però solo 4 e i cereali 8 cucchiai... naturalmente con il latte senza zucchero però.... daltronde addolcisce ciò che usi nel latte... http://danielainrosa.wordpress.com

    RispondiElimina

lunga è la foglia, stretta è la via...
dite la vostra, che ho detto la mia!